In foto i due pizzaioli: Michele Digiglio e Domenico Epifani con padre Daniele

90 pizze consegnate a “clienti speciali”, preparate direttamente da due pezzi da 90 nel campo dell’arte bianca. È accaduto ieri a pranzo e ha reso straordinario il sabato di quanti sono abituati a una routine tutt’altro che speciale. Mani in pasta già a partire dalle 11.30 per sfornare 45 pizze margherita e altrettante marinara, tra un lancio acrobatico e un sorriso, facendole recapitare ancora fumanti lì dove gli invisibili sfidano l’orgoglio e chiedono aiuto. I due pizzaioli gravinesi Michele Digiglio e Domenico Eppy Epifani, entrambi trentenni, hanno deciso di salire sulla giostra della solidarietà, cominciando il giro dalla mensa Perfetta Letizia. Il risultato? Una mattinata che ha gonfiato gli occhi e riscaldato la loro anima, prima ancora che quella dei degustatori…(La Gazzetta del Mezzogiorno)

Share Button
michele-rai

MERCOLEDI 15 OTTOBRE 2014 ARTICOLO DA “APULIA MAGAZINE www.apuliamagazine.it “ potete vedere l’articolo su www.apuliamagazine.it “Sugli schermi di Rai2, nel programma “Detto fatto” condotto da Caterina Balivo, ha un aspetto da dotto e brillante professore, ma di una materia particolare, la pizza. E sì. Perché Michele Digiglio, 25 enne pizzaiolo di Gravina in Puglia, attraverso gli schermi della Rai si può dire che sta facendo riscoprire agli italiani uno dei piatti nazionali. E con numerose varianti; anzi, con varianti che definire originali può sembrare riduttivo a mano a mano che si degustano le pizze che propone nel suo elegante e accogliente locale di Gravina.” ringrazio la giornalista MARIA PIZZILLO

Share Button